- Chiara Ragnini, il sito ufficiale

Con la chitarra di Luigi Tenco al Restauro in Festival

Con la chitarra di Luigi Tenco al Restauro in Festival


  

Ospite a BluRadioVeneto con Agostino e Maurizio

Ospite a BluRadioVeneto con Agostino e Maurizio


Cari amici, eccomi tornata dalle agognate (e ormai finite) vacanze estive, carica di novità da raccontarvi!

Ho avuto l'immenso piacere di essere ospite a fine agosto di Agostino Spolaore e Maurizio Calzavara negli studi di BluRadioVeneto, che ha dedicato un'ora e mezza alla mia musica con un'intervista e un concerto live acustico in diretta. Non so come dirvi quanto mi sia trovata bene, Agostino e Maurizio sono due professionisti e due splendide persone, di rara gentilezza e cortesia. Durante la serata è stato realizzato anche un video, che sarà presto su YouTube. Nel frattempo, potete riascoltare qui tutta l'intervista e gustarvi le foto del concerto.

Un grazie in queste settimane va dunque a Massimo Poggini per lo spazio su Max Generation, Zenazone nella persona di Davide Romanini e Erika Mariniello, Giorgio Pezzana, Patrizio Longo ed Emanuele Brunetto e Ustation:

Sono inoltre contentissima di comunicarvi che ho deciso di iscrivermi ad Area Sanremo: sappiate che ci andrò con il cuore in pace, senza illusioni, certa e sicura che sarà in ogni caso un'esperienza stimolante e arricchente!

Con la chitarra di Luigi Tenco al Restauro in Festival

Con la chitarra di Luigi Tenco al Restauro in Festival

Io e Michele Savino, caro amico nonchè bravissimo pianista e compositore genovese, abbiamo scritto in queste settimane una nuova canzone (il famoso inedito da presentare alle selezioni) e siamo in procinto di registrarlo all'Hilary Studio di Genova, sotto le preziose mani di Rox Villa. E' una canzone fresca, ironica e vi sveleremo di più quando potremo farvela ascoltare!

Finalmente ho fra le mani un paio di foto che mi ritraggono durante la splendida serata del Restauro in Festival di Pepi Morgia svoltosi lo scorso 22 luglio a Lingueglietta (IM), che mi immortalano sorridente (e in ansia!) con la chitarra di Luigi Tenco fra le braccia.

Vi ricordo, infine, che Il Giardino di Rose è disponibile anche in formato fisico, invitandovi ad acquistarlo, se ancora non l'avete fra le mani.. chi l'ha ascoltato sino ad ora è rimasto soddisfatto, perciò.. fatemi sapere :-)

A presto amici!

Chiara